Bolivia

DAGLI ESORDI A OGGI - La nostra presenza in Bolivia, una delle più antiche e radicate, risale al 1993 con l’inaugurazione a La Paz di una Casa Famiglia per bambini di strada. Negli anni gli interventi si sono intensificati ed ampliati sia come ambiti (tossicodipendenze ed alcol) che geograficamente, visto che attualmente oltre alla capitale Condivisione opera nelle città di El Alto, Alto Beni, Tarija, Yacuiba e Camiri.

PERSONE NON NUMERI - In Bolivia raggiungiamo circa 800 beneficiari, di cui 72 adottati a distanza.

I NOSTRI CENTRI

  • 4 Case Famiglia e 2 Famiglie AperteCapanna di Betlemme - Bolivia che accolgono principalmente donne incinte, disabili, persone che stanno ultimando il percorso terapeutico, disintossicante e riabilitativo, da droghe ed alcol
  • 1 Casa di Accoglienza per ragazzi di strada
  • 1 Casa di Fraternità
  • 4 Comunità Terapeutiche
  • 2 Mense
  • 1 Asilo nido
  • 1 Capanna di Betlemme
  • 2 Centri Diurni
  • 3 Attività Commerciali

I NOSTRI PROGETTI

Casa di Fraternità “Luigi e Giuseppina”
Nella città di La Paz il fenomeno dei ragazzi di strada è molto diffuso ed interessa un’ampia fascia di popolazione giovane. La Casa di Fraternità “Luigi e Giuseppina” li accoglie ogni giorno, dando loro un luogo sicuro in cui dormire, la cena e la colazione, vestiti puliti, assistenza sanitaria e psicologica. I ragazzi infatti vengono monitorati da uno psicologo e da un assistente sociale e se presentano problemi di dipendenza da sostanze vengono indirizzati alle Comunità Terapeutiche. Presso la struttura è inoltre presente una Mensa che per pranzo è aperta non solo ai ragazzi di strada ma anche ad altri soggetti particolarmente vulnerabili.

Altre info@ Casa di Fraternità “Luigi e Giuseppina” - Bolivia

Comunità Terapeutiche “San Vincente”, “Sant’Aquilina” e “Alto Beni”
Queste tre strutture terapeutiche assistono persone affette da problemi di alcol e droga che intendono intraprendere un percorso di recupero. L’accompagnamento offerto è personalizzato e prevede sia terapie psicologiche, individuali e collettive (tra cui l’ippoterapia), sia laboratori occupazionali diretti a fornire conoscenze spendibili sul mercato del lavoro nell’ambito della falegnameria, della panificazione e dell’agricoltura.

Altre info@ Comunità Terapeutiche - Bolivia

Comedor “Santa Teresina e Ermanno Morris”Comedor - Bolivia
La Mensa di El Alto fornisce dal lunedì al venerdì un pasto predisposto da un’esperta nutrizionista ad oltre un centinaio di bambini e adolescenti che hanno alle spalle vissuti molto difficili, provenienti dalla strada o da famiglie indigenti. Il momento del pasto è importante in quanto occasione di condivisione, confronto e dialogo in cui dare a questi minori punti di riferimento positivi che li spronino a stare lontani dai pericoli derivanti dall’uso di sostanze. Coloro che frequentano la mensa vengono anche coinvolti in momenti ricreativi e in lezioni di sostegno scolastico tenute da volontari che frequentano l’università. Vengono infine organizzate attività per sensibilizzare le famiglie d’origine – laddove presenti – a prendersi cura dei propri figli.

Altre info@ Comedor "Santa Teresina e Ermanno Morris" - Bolivia

Asilo “Abuelito Oreste”
Questo Asilo situato a El Alto accoglie 30 bambini dai 6 mesi di età ai 4 anni, fornendo un servizio indispensabile per le loro mamme (ragazze madri o donne comunque in difficoltà) che si trovano nell’assoluta necessità di lavorare. I bambini, suddivisi in tre classi, sono seguiti da tre educatrici e da alcune tirocinanti e ricevono quotidianamente un sostegno alimentare (due merende e un pranzo).

Altre info@ Asilo "Abuelito Oreste" - Bolivia

Servicio Calle
Grazie a tale servizio giovani volontari si recano per le vie di La Paz e Yacuiba per incontrare ragazzi di strada e persone abbandonate e tossicodipendenti. Oltre a distribuire una merenda (api – una locale bevanda a base di mais – caffè, cioccolato Servicio Calle - Boliviae pane), i volontari cercano di instaurare un dialogo per spronarli a cambiare vita, indicando loro la via per disintossicarsi e costruirsi un’esistenza lontana dalla strada. Nel complesso vengono raggiunte almeno 180 persone all’anno.

Servicio Handicap
Ogni due settimane i nostri missionari a La Paz organizzano un incontro con un’ottantina di disabili fisici e mentali presso una parrocchia della zona. Realizzano inoltre visite domiciliari e in caso di bisogno forniscono loro assistenza sanitaria.

Attività Commerciali
Quelle avviate, due gelaterie a La Paz e una panetteria a Camiri, offrono la possibilità di far svolgere un tirocinio a giovani che han terminato il percorso terapeutico e a ragazze strappate alla prostituzione. In questo modo li si dota di competenze che potranno spendere sul mercato del lavoro anche in futuro. In un anno vengono coinvolti in queste attività circa 20 ragazzi.

Centro Terapeutico “Renacer a la Vida”
Anche questo Centro Terapeutico situato a Camiri si occupa del recupero di persone con problemi di alcol e droga. Ospita anche disabili mentali ed è l'unica struttura in tutta la regione del Chaco ad accogliere i casi gravi di doppia patologia, psichiatrica e da dipendenze. Il centro propone terapie psicologiche individuali e di gruppo, laboratori occupazionali ed artistico–ricreativi tra cui quelli di ceramica e di serigrafia. In media vengono seguiti 25 pazienti all’anno.

Altre info@ Centro Terapeutico "Renacer a la Vida" - Bolivia

Centro Diurno “Angel de la Guarda”
Per una ventina di bambini a rischio della città diCentro Diurno Angel de la Guarda - Bolivia Yacuiba il Centro è l’unica alternativa alla vita di strada. Propone lezioni di sostegno scolastico, attività sportive, giochi di gruppo, momenti di festa, visite d’istruzione ed escursioni. Dato che la maggior parte dei bambini appartiene a famiglie molto povere, il Centro garantisce loro almeno un pasto tutti i giorni.

Altre info@ Centro Diurno "Angel de la Guarda" - Bolivia

Capanna di Betlemme
Situata a Yacuiba, questa struttura fornisce un’assistenza di breve periodo ad una ventina di senza fissa dimora, offrendo loro riparo per la notte, una colazione e la cena. Grazie ai colloqui con gli operatori viene data loro la possibilità di intraprendere percorsi personalizzati di recupero.

Altre info@ Capanna di Betlemme - Bolivia

Centro Diurno “Alvernia”
Dal 2014 su richiesta del Vescovo di Camiri monsignor Focardi, Condivisione gestisce il Centro Diurno “Alvernia” che segue una ventina di bambini e ragazzi ad alto rischio. Il Centro propone attività educative e ludico-ricreative lontane dalla strada e fornisce quotidianamente o il pranzo o la cena, garantendo un luogo sicuro e sano in cui trascorrere la giornata.

Altre info@ Centro Diurno "Alvernia" - Bolivia

PER FARE DI PIU’ E MEGLIO - Regala un’operazione! Già da diversi anni i missionari di Yacuiba raccolgono fondi per operare bimbi, ragazzi e giovani affetti da palatoschisi (palato aperto e labbro leporino), polidattilia o sindattilia, ustioni eccetera. Interventi di questo tipo non sono infatti coperti dalla sanità pubblica ed hanno costi proibitivi per i più poveri. Grazie all’aiuto del Municipio e della Prefettura, ogni intervento costa solo 200 euro e con questa somma puoi restituire dignità e una vita migliore a questi piccoli!

URGENZE

  • Acquisto zanzariere per arginare l’epidemia di Dengue e Chikungunya euro 580
  • Sostegno per l’Asilo nido “Abuelito Oreste”  euro 7.200 (600 al mese) 

Può interessarti anche

Condivisione fra i popoli ONLUS

Via Ausa, 39 - 47853 Cerasolo di Coriano (RN)

tel: +39 0541 50622

fax: +39 0541 708575

mail: segreteria.condivisione@apg23.org

Codice Fiscale: 91014590409

Sei un'azienda?

Scopra cosa può fare con la sua azienda

Leggi tutto

Sei un privato?

Per supportare le nostre attività puoi anche donarci il tuo tempo per volontariato all'estero o prestando servizio civile all'estero
Leggi tutto

Facebook