Cile

DAGLI ESORDI A OGGI - L'APG23 apre in Cile la prima Casa Famiglia nel 1994 su iniziativa del missionario Piergiovanni Alceste che già aveva fondato un istituto per bambini abbandonati. Negli anni successivi l’azione si è allargata all’accoglienza, assistenza e tutela delle persone povere, emarginate e disabili con l’obbiettivo di reinserirle nel tessuto sociale spesso assai disgregato. Agli occhi del mondo il Cile è un Paese sviluppato, in realtà nasconde grandi sacche di povertà sia materiale che umana: i nostri missionari vivono a fianco dei più vulnerabili. Alle attività summenzionate si sono affiancati gli interventi legati all’Infanzia dato che in Cile il fenomeno dei bambini di strada continua ad essere un’autentica piaga sociale. Anche il gruppo missionario si è allargato ed attualmente opera non solo nella capitale Santiago ma anche a Valdivia e a La Serena.

PERSONE NON NUMERI - Condivisione in Cile raggiunge oltre 250 beneficiari, di cui 51 adottati a distanza.

I NOSTRI CENTRI

  • 12 fra Case Famiglia, di Accoglienza e Famiglie Aperte
  • 1 Comunità Terapeutica
  • 1 Mensa
  • 2 Centri Diurni

I NOSTRI PROGETTI

Comunità Terapeutica
A Santiago il consumo di droga è in aumento, principalmente tra i giovani. Comunità Terapeutica - CileLì è presente una comunità di recupero per tossicodipendenti che, una volta superata la fase critica, partecipano a programmi riabilitativi personalizzati per il reinserimento.

Altre info@ Comunità Terapeutica - Cile

Comedor "Nonno Oreste"

La Mensa “Nonno Oreste” è stata avviata nel Comune di Peñalolén di Santiago del Cile nel 1999 per sfamare ogni giorno una sessantina di emarginati senza fissa dimora, persone con problemi di droga e alcol, anziani, donne e bambini in gravi difficoltà. Con il passare del tempo, alla copertura nutrizionale si è affiancato uno spazio di ascolto contro emarginazione e solitudine. Oltre a questo regolare supporto “psicologico”, viene fornita loro una consulenza per il disbrigo delle pratiche necessarie – ad esempio - per ottenere la pensione, l’assistenza medica o le borse di lavoro.

Altre info@ Comedor "Nonno Oreste" - Cile

Escuelita
Il Progetto “Escuelita” è nato nel 1995 in una baraccopoli del comune periferico di Peñalolén a Santiago per sottrarre Escuelita - Cile bambini e adolescenti alla vita di strada. I circa 50 bambini ricevono un regolare sostegno alimentare, per loro vengono organizzati corsi di recupero scolastico e numerose attività ludico–ricreative. Dal 2009 è operativa una classe speciale per soggetti affetti da problematiche psichiatriche e comportamentali, espulsi dagli istituti. L’obiettivo è quello di prepararli al futuro reinserimento nella scuola pubblica. Le famiglie sono costantemente seguite mediante colloqui personali, visite domiciliari e incontri formativi.

Altre info@ Escuelita - Cile

Proyecto Sol – La Voce del Silenzio
Attivo a Santiago dal 2005 il “Proyecto Sol” desidera essere “La Voce del Silenzio”, la voce cioè di una ventina di soggetti con disabilità uditiva che vivono una condizione di emarginazione familiare e sociale con l’obbiettivo principale di promuoverne l’integrazione. Realizza le seguenti attività:

  • Alfabetizzazione per adulti nella lingua dei segni
  • Laboratori di formazione al lavoro
  • Sostegno alle famiglie per aiutarle ad affrontare in modo positivo la sordità dei propri figli
  • Attività di sensibilizzazione e corsi di lingua dei segni per diffondere la conoscenza della cultura delle persone sorde, con particolare attenzione alle scuole
  • Attività di promozione e tutela dei diritti delle persone affette da disabilità uditiva, in accordo con la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dei disabili

Altre info@ Proyecto Sol - Cile

Acuarela
Il progetto accoglie un’ottantina di bambini e adolescenti ad alto rischio sociale provenienti da diverse zone di La Pintana, uno dei quartieri più degradati di Santiago. Ogni minore riceve sostegno psicologico con il coinvolgimento della famiglia d’origine per comprendere e rimuovere la causa del disagio. Vengono inoltre proposte attività educative, sportive, ricreative e culturali che includono anche la realizzazione di un programma radiofonico.

Altre info@ Acuarela - Cile

 

Può interessarti anche

Condivisione fra i popoli ONLUS

Via Ausa, 39 - 47853 Cerasolo di Coriano (RN)

tel: +39 0541 50622

fax: +39 0541 708575

mail: segreteria.condivisione@apg23.org

Codice Fiscale: 91014590409

Sei un'azienda?

Scopra cosa può fare con la sua azienda

Leggi tutto

Sei un privato?

Per supportare le nostre attività puoi anche donarci il tuo tempo per volontariato all'estero o prestando servizio civile all'estero
Leggi tutto

Facebook