Una proposta di pace per la Siria al Parlamento Europeo

Giovedì 3 maggio la Comunità Papa Giovanni XXIII ha presentato una proposta di pace per la Siria presso il Parlamento Europeo a Bruxelles.

Una delegazione di volontari insieme a Sheik Abdo, rappresentante dei profughi siriani, ha incontrato un gruppo di europarlamentari tra cui Cecile Kyenge, Silvia Costa e Elly Schlein.

«Noi siriani profughi in Libano non abbiamo altra possibilità di vita che la creazione di una Zona di Sicurezza in Siria» ha affermato Sheik Abdo «perché in Libano non è possibile rimanere, mentre in Europa non è possibile andare».

La Proposta di Pace è stata scritta da un gruppo di siriani che vivono nei campi profughi del Libano in una situazione disperata, scappati dalla violenza con alle spalle un paese distrutto e davanti alcuna soluzione.

Tra le richieste la creazione di zone umanitarie in Siria e di un Governo di consenso nazionale che rappresenti tutti i siriani nelle loro diversità e ne rispetti la dignità e i diritti, che si fermi la guerra, che siano assistite le vittime e sostenuto chi le soccorre, che si combatta ogni forma di terrorismo ed estremismo, che si raggiunga una soluzione politica e che ai negoziati di Ginevra siano rappresentati i civili che hanno rifiutato la guerra.

«E’ una proposta che viene da chi è costretto ad immaginare un domani, ad uscire dalla spirale della violenza. Queste persone non intendono morire lentamente in silenzio, ma cercano una soluzione concreta, alternativa, nonviolenta al conflitto». Questo il commento di Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII.

La Comunità Papa Giovanni XXIII opera dal 1992 nelle zone di conflitto attraverso Operazione Colomba, un corpo civile di pace formato da volontari che vivono nelle zone di guerra con una modalità nonviolenta e neutrale. Dal 2014 è stabilmente presente in Libano nel campo profughi (in una tenda) e nel villaggio di Tel Abbas, a 5 chilometri dal confine con la Siria.

Guarda l'intervista ad Alberto Capannini, fondatore e volontario di Operazione Colomba, che spiega come è nata la proposta.

Per adesioni e informazioni sulla Proposta di Pace clicca qui!

 

Può interessarti anche

Condivisione fra i popoli ONLUS

Via Ausa, 39 - 47853 Cerasolo di Coriano (RN)

tel: +39 0541 50622

fax: +39 0541 708575

mail: segreteria.condivisione@apg23.org

Codice Fiscale: 91014590409

Sei un'azienda?

Scopra cosa può fare con la sua azienda

Leggi tutto

Sei un privato?

Per supportare le nostre attività puoi anche donarci il tuo tempo per volontariato all'estero o prestando servizio civile all'estero
Leggi tutto

Facebook