Classi speciali per disabili

In Bangladesh la disabilità colpisce tra il 10% e il 15% della popolazione. Tra le principali cause vi sono inadeguata gestione della gravidanza, malnutrizione, familiarità ed eventi traumatici.

Qualunque ne sia l’origine, chi ne è affetto è comunque condannato ad una vita di emarginazione e discriminazione. Infatti nel giudizio di tanti, a dominare è ancora oggi un drammatico mix di pregiudizio, superstizione ed ignoranza che interpreta la disabilità come una punizione divina per un male commesso e dunque una vergogna inemendabile.

In missione ci siamo occupati di disabilità da subito. Andando nei villaggi abbiamo visto troppi bambini disabili chiusi in casa, abbandonati a loro stessi, esclusi così da percorsi scolastici ed educativi e da ogni conseguente possibilità di evolvere la loro condizione.

Nel 2003 abbiamo così istituito classi speciali al fine di garantire loro un’istruzione. 

Oggi abbiamo una quarantina di disabili suddivisi in quattro classi - due per sordomuti e due per bambini affetti da altre forme di disabilità - seguiti da 10 insegnanti.

Le lezioni sono costruite in base alle potenzialità di apprendimento individuali: si va da semplici giochi per imparare a distinguere i colori e le forme geometriche fino ad esercizi più complessi.

Ognuno riceve un sostegno alimentare quotidiano, di norma un pranzo ed una merenda.

I disabili più grandi di età e che presentano minori difficoltà nell’apprendimento (ad es. i sordomuti) partecipano a laboratori di terapia occupazionale (cartapesta, perline, ricamo, taglio e cucito). 

In questo modo li si avvicina alle dinamiche del mondo del lavoro con il fine ultimo di inserirli a pieno titolo per il tanto che possono comunque offrire!

 

Condivisione fra i popoli ONLUS

Via Ausa, 39 - 47853 Cerasolo di Coriano (RN)

tel: +39 0541 50622

fax: +39 0541 708575

mail: segreteria.condivisione@apg23.org

Codice Fiscale: 91014590409

Sei un'azienda?

Scopra cosa può fare con la sua azienda

Leggi tutto

Sei un privato?

Per supportare le nostre attività puoi anche donarci il tuo tempo per volontariato all'estero o prestando servizio civile all'estero
Leggi tutto

Facebook